L’Associazione Culturale Onde Mediterranee, organizzatrice del Festival omonimo, che si terrà a Grado e Palmanova dal 25 luglio al 9 agosto, è dispiaciuta di dover annunciare la cancellazione del concerto di Noa, previsto il 4 agosto 2020 al Parco delle Rose di Grado (GO).

L’annullamento è dovuto alle restrizioni sugli ingressi in Europa stabilite dall’UE per i cittadini provenienti da alcuni paesi tra i quali, purtroppo, figura anche Israele, dove Noa e Gil Dor risiedono e dove si sta diffondendo una nuova ondata della pandemia da Coronavirus.

I biglietti già acquistati saranno rimborsati in base alle disposizioni contenute nel “Decreto Cura Italia” (D.L. n. 18/2020) di cui all’art. 88 e successivi provvedimenti e in base alle conseguenti decisioni prese dagli Organizzatori e le relative modalità saranno comunicate in dettaglio nei prossimi giorni (info: www.euritmica.it  / www.ondemediterranee.it  – + 39 0432 1720214).

Gli altri concerti del cartellone di Onde Mediterranee Festival 2020, Tosca – fresca di doppia Targa Tenco come “Miglior Canzone Singola” e “Miglior Interprete di Canzoni” per l’album Morabeza – il 25 luglio, Daniele Silvestri il 6 agosto, entrambi al Parco delle Rose a Grado (Go) e Max Gazzè il 9 agosto in Piazza Grande a Palmanova (Ud), si terranno regolarmente, in sicurezza e nel pieno rispetto delle norme anti Covid.

Biglietti su Ticketone e punti vendita autorizzati – prenotazioni: tickets@ondemediterranee.it
A Grado: Edicola Thomann, P.zza Duca d’Aosta, 8 e info&ticket point, Largo San Grisogono (dal 10/7)