Aiar di tuessin 2.0 – Dîs musichis par dîs poetis

02 luglio 2015 - h 21:30

Alessandra Kersevan e Giancarlo Velliscig (tra i fondatori del “Canzoniere di Aiello” e protagonisti di molti progetti per la valorizzazione della lingua friulana in musica) cantano i versi di dieci tra i più grandi poeti friulani (Pier Paolo Pasolini, Nico Naldini, Beno Fignon, Novella Cantarutti, Bepi Mariuz, Elio Bartolini, Amedeo Giacomini, Siro Angeli, Leonardo Zanier e Galliano Zof), su musiche composte da Velliscig arrangiate da Claudio Cojaniz.
Il gruppo è composto da alcuni tra i più noti musicisti friulani quali Nevio Zaninotto al sax, Romano Todesco al contrabbasso e alla
fisarmonica, UT Gandhi alla batteria, e lo stesso Cojaniz al pianoforte.
Il progetto ebbe una sua prima fase molti anni or sono, costituendo di fatto un’avanguardia per un approccio in chiave jazz, ancorché melodico e particolarmente strutturato in forma di canzone, alla grande poesia friulana; ora esso rivive per rinsaldare un legame culturale tra la massima espressione poetica nella nostra lingua e la musica jazz, linguaggio internazionale per eccellenza.
Il filo che lega i vari testi ed il loro percorso ideale verrà delineato da interventi testuali di Fabio Turchini.
Un lavoro che porta la lingua friulana in un contesto globale, musicalmente e spiritualmente proiettata in ogni angolo di mondo, così come lo sono stati i friulani nel loro storico migrare.

 

 

FORMAZIONE

Alessandra Kersevan – voce
Giancarlo Velliscig – voce
Claudio Cojaniz – pianoforte
Nevio Zaninotto – sassofoni
Romano Todesco – contrabbasso e fisa
UT Gandhi – batteria
Fabio Turchini – narrazione

VENUE

Corte di Palazzo Morpurgo
via Savorgnana 12
33100 Udine Ud

INFORMAZIONI

email info@euritmica.it
tel +39.0432.1744261