The Pink Wall

20 febbraio 2015 - h 21:00

Associazione musicale Tactus Rosa

The Wall non ha bisogno di presentazioni; è l’opera di maggior successo della storia del rock con oltre 30 milioni di copie vendute in tutto il mondo di cui 1,2 solo in Italia.
Pubblicato dai Pink Floyd nel 1979 in doppio vinile, l’album racconta la storia di Pink, stanca rockstar che a causa di una serie di traumi psicologici (la morte del padre in guerra, l’autoritarismo degli insegnanti, la madre troppo protettiva, il divorzio dalla moglie) arriva a costruirsi un muro mentale al di là del quale si isola dai propri fan e collaboratori, diventando in seguito vittima di un delirio di onnipotenza che lo spinge a vestire i panni di una figura dittatoriale e intransigente. Successivamente, a seguito di una presa di consapevolezza, Pink si sottoporrà ad un vero e proprio processo dove a testimoniare contro di lui saranno le figure di rilievo della sua vita.

chi è in scena…

The Pink Wall è una rivisitazione del celebre originale ad opera della band italiana TacTus Rosa, del gruppo vocale IMT Vocal Project e degli attori del Circolo La Zonta, tutti protagonisti di una versione-musical in lingua italiana che renderà ancora più comprensibili e avvincenti l’intreccio e i testi composti dal mitico Roger Waters.

FORMAZIONE

Claudia Valtinoni voce
Paolo “Randy” Albiero chitarra
Sandro Benetti tastiere
Toni Moretti basso
Graziano Colella batteria e percussioni

con gli attori della compagnia La Zonta
Giampiero Pozza, Thierry Parmentier, Gioia Cavedon, Thierry Di Vietri, Lucia Pozza

e IMT Vocal Project

BIGLIETTI

intero € 15,00
ridotto € 12,00

VENUE

Teatro Pasolini
piazza Indipendenza 34
33052 Cervignano del Friuli UD

INFORMAZIONI

email info@euritmica.it
tel +39.0432.1744261