DISORDER AT THE BORDER: TRIBUTO AL GENIO DI ORNETTE COLEMAN A CERVIGNANO

28 giugno 2018 - h 21:30

Concerto al Teatro Pasolini di Cervignano del Friuli: alle 21.30 salirà sul palco il trio Disorder At The Border  – Ingresso Libero

Il trio Disorder At The Border prende il nome da un famoso blues scritto da Coleman Hawkins, che ben si presta allo spirito di questi tre musicisti nati sul “confine”, sia in senso geografico sia in quello musicale. Le loro esperienze musicali sono molteplici, qualche volta avventurose e fuori dal comune, con centinaia di CD incisi e tournée in tutto il mondo, spesso con i grandi della musica mondiale. Li accomuna un linguaggio universale pieno di energia e avventura: la libera improvvisazione.

Daniele D’Agaro, sassofonista, clarinettista e compositore friulano, è tra i migliori strumentisti italiani. Vanta collaborazioni con Misha Mengelberg, Louis Moholo, Tristan Honsinger, Ernst Glerum, Sean Bergin, Tobias Delius, Franco D’Andrea. Ha vinto per due volte il referendum della critica Top Jazz come miglior sassofonista e clarinettista. Di Giovanni Maier, accolto dalla critica come uno tra i migliori contrabbassisti jazz internazionali, si citano le collaborazioni con Rava, Taylor, Braxton, D’Andrea, Galliano. Marko Lasič, uno dei migliori nuovi talenti sloveni della batteria e allievo del grande Zlatko Kaucič, ha collaborato con Tristan Honsinger, Joelle Leandre, Evan Parker, Phil Minton, Reggie Workman, Kyle Gregory, Herb Robertson, Massimo de Mattia, Bruno Cesselli, Ares Tavolazzi.

Il concerto renderà un doveroso tributo al genio di Ornette Coleman, scomparso nel 2015 che fu ospite di Udin&Jazz nel 2009.

 

FORMAZIONE

Daniele D’Agaro, sassofoni, clarinetto, clarinetto basso / Giovanni Maier, contrabbasso / Marko Lasič, batteria, percussioni

BIGLIETTI

ingresso libero

VENUE

Teatro Pasolini
piazza Indipendenza 34
33052 Cervignano del Friuli UD

INFORMAZIONI

email info@euritmica.it
tel +39.0432.1744261