Mulatu Astatke in “Sketches of Ethiopia” unica data in italia!

07 luglio 2017 - h 22:00

Mulatu Astatke, nato a Gimma, Etiopia, nel 1943, è uno straordinario musicista che è stato capace di ottenere un vasto successo internazionale e di ottenere diversi primati, è stato infatti il primo studente africano del prestigioso Berklee College of Music di Boston ed ha suonato con alcune colonne portanti del jazz come John Coltrane, Miles Davis, Duke Ellington, per il quale ha elaborato un arrangiamento Ethio Jazz per la sua orchestra e suonato assieme a lui, nel suo tuour etiope del 1973. Il regista Jim Jarmush ha utilizzato la sua musica per la colonna sonora di “Broken Flowers”, rendendolo celebre in tutto il mondo, dove è conosciuto appunto come il padre dell’Ethio Jazz, miscela di suoni che mette insieme i cinque toni della musica tradizionale etiope con i dodici del jazz afroamericano. Questo affascinante accostamento tra gli elementi delle melodie religiose copte con le sonorità latine reinventa in modo straordinario la musica africana, Nel 2009 ha pubblicato assieme agli Heliocentrics un disco strumentale, “Inspiration Information”, registrato a Londra dove vengono amalgamati i ritmi funky-jazz con i suoni tradizionali dell’ethio-jazz, opera che ottiene nuovamente l’approvazione univoca della critica e il favore del pubblico. Il settantaquattrenne musicista etiope continua a produrre musica con inesauribile creatività ed energia e nel 2010 esce Mulatu Steps Ahead. Nel 2013 arriva il meraviglioso “Sketches of Ethiopia”, un album nel quale s’incontrano la tradizione e l’evoluzione musicale del suo paese d’origine, dove l’ethio jazz è sicuramente il protagonista principale ma non solo.

Qualche giorno fa, l’etichetta Strut Records ha rilasciato una riedizione di un suo album classico del 1972 “Mulatu of Ethiopia”.

Mulatu Astatke ha scelto di esibirsi a Udin&Jazz nell’unico concerto italiano del suo tour, una grande opportunità per ascoltare questo artista straordinario!

FORMAZIONE

Mulatu Astatke, vibrafono / Richard Olatunde Baker, percussioni / Byron Wallen, tromba / James Arben, sax, clarinetto, flauto / Alexander Hawkins, tastiere / Danny Keane, violoncello / John Edwards, basso / Tom Skinner, batteria

BIGLIETTI

Poltronissima posto unico € 20 + d.p. € 3,00 = € 23,00 Poltronissima Ridotto € 14 + d.p. € 2,1 = € 16,10

Online su Vivaticket

Online su TicketOne

Abbonamento Full Festival € 100,00 clicca qui per acquistarlo online

L’abbonamento a Udin&Jazz comprende i seguenti 6 concerti: Shabaka and The Ancestors / Musica Nuda, Magoni e Spinetti / Remo Anzovino & Roy Paci / Mulatu Astatke / Bombino / Toquinho, Maria Gadù.

Abbonamento ridotto € 50,00 (studenti under 26)

Per i Biglietti e gli abbonamenti Ridotti rivolgersi a Euritmica 04321744261 o stampa@euritmica.it

VENUE

Castello di Udine
piazzale del Castello
33100 Udine UD

INFORMAZIONI

email info@euritmica.it
tel +39.0432.1744261