Workshop di critica giornalistica musicale

30 giugno 2014 - 04 luglio 2014

Euritmica si apre alla formazione di figure professionali operanti nell’ambito musicale. Lo sviluppo dei media, le nuove opportunità legate ad internet, la gestione di un ufficio stampa la creazione di blog e siti web, la comunicazione classica e on line, la documentazione fotografica, la produzione audio/video, sono tutti elementi che, se utilizzati in modo ottimale, costituiscono strumenti indispensabili per gli operatori culturali e della comunicazione in genere.

E chi si occupa di “Comunicare spettacolo” (citiamo il titolo di un volume di Roberto Canziani, “caposaldo” per gli addetti ai lavori) non può esimersi anche dal conoscere gli aspetti organizzativi – da un lato – ed artistici – dall’altro – per le implicazioni che essi comportano sulla modalità di farli conoscere al pubblico.

L’obiettivo del workshop è quello di informare sulle potenzialità della comunicazione in ambito musicale.
Quali sono le competenze necessarie per essere efficaci nel restituire al più vasto pubblico un evento musicale? Quali sono le abilità sulle quali contare, per fare bene il proprio lavoro, chi ha in carico l’anello finale di una complessa catena come quella dello spettacolo dal vivo?

I partecipanti al workshop possono ascoltare delle lezioni frontali, confrontarsi con l’esperienza dei più esperti giornalisti, organizzatori, autori, fotografi, registi (tutti d’ambito culturale e musicale) e agire sul campo, vivendo dall’interno gli eventi e facendo realmente esperienza insieme allo staff del festival.

Con sincera commozione, il festival dedica il workshop alla figura di Gian Mario Maletto

SVOLGIMENTO
Udine, da lunedì 30 giugno a venerdì 4 luglio
Libreria Feltrinelli – Friuli Future Forum – Teatro Palamostre
orari: 10 – 13 e 15.30 – 17.00

I RELATORI
Lezioni frontali: Roberto Canziani
giornalista, critico, docente presso l’Università di Udine, esperto di comunicazione e promozione dello spettacolo dal vivo attraverso i media

Testimonianze di:
Luciano Vanni editore e direttore delle riviste Jazzit (rivista bimestrale e tabloid mensile) e Il turismo culturale; è curatore e organizzatore del Jazzit Fest di Collescipoli in Umbria // Gerlando Gatto giornalista specializzato in jazz da oltre quarant’anni, ha lavorato per la Rai (radio e televisione), come organizzatore per La Casa del Jazz di Roma ed è direttore del portale A proposito di jazz // Luigi Viva giornalista, scrittore e autore di biografie su Pat Metheny – pubblicata anche in Francia e ora riproposta da Stampa Alternativa – e su Fabrizio De André (Feltrinelli ) giunta alla diciottesima edizione. È tra i soci fondatori della Fondazione De André // Piero Pieri regista e autore radiofonico e televisivo, per RAI Radio 1 Regionale firma il settimanale musicale storicamente noto come Jazz&Dintorni // Neri Pollastri, filosofo, collabora con All About Jazz Italia e con Musica Jazz, con particolare predilezione per l’improvvisazione più libera e le contaminazioni del jazz con altri generi. È attento osservatore del jazz italiano e ha anche collaborato all’organizzazione di alcune rassegne //  Flavio Massarutto giornalista, scrittore e autore riconosciuto a livello nazionale, è specializzato in musica jazz, scrive per Jazzit, il Manifesto, Il Gazzettino; è curatore e organizzatore di diverse rassegne // Luca d’Agostino giornalista, direttore di InstArt.info  e titolare di Phocus Agency, studio di fotografia di spettacolo tra i primi del settore e tra i più quotati a livello nazionale // Andrea Ioime: laureato in lingue e letterature straniere, è vice direttore del settimanale il Friuli, dove cura soprattutto le pagine spettacoli e cultura. Ha recensito oltre 1500 spettacoli e ha all’attivo volumi per diversi editori, sia a nome proprio che collettivo.

Scarica il programma dettagliato del Workshop

AL WORKSHOP POSSONO ACCEDERE:

Studenti dei Corsi Universitari di tutti gli atenei di:
– Discipline della musica dello spettacolo e del cinema (cl. LM-65)
– Italianistica (interateneo) (cl. LM-14)
– Storia dell’arte e conservazione dei beni artistici e architettonici (cl. LM-89)
– Filosofia (cl. LM-78)
– Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni (cl. LM-59)
– Lingue e letterature europee ed extraeuropee

Studenti del Conservatorio
Studenti delle Scuole di Musica
Giovani operatori culturali interessati all’inserimento lavorativo nell’ambito della comunicazione di eventi dal vivo
Giovani musicisti e strumentisti interessati alla comprensione delle dinamiche comunicative e organizzative degli eventi dal vivo

Numero minimo di partecipanti: 8; fino ad un massimo di 30 allievi
Quota di partecipazione: 50 euro (frequenza e pass per seguire i concerti e relativo accesso al backstage e alle prove)
Ospitalità: sono previste convenzioni con le strutture ricettive cittadine
Modalità e termini d’iscrizione: è possibile iscriversi al workshop entro e non oltre sabato 28 giugno 2014 effettuando un bonifico di € 50 intestato all’ Associazione culturale Euritmica (Banca Popolare Friuladria iban IT 74 P 05336 12302 0000 3543 8967) indicando nella causale Workshop di critica giornalistica musicale

VENUE

Spazio La Feltrinelli
via Canciani 15
33100 Udine Ud
Friuli Future Forum
via Calzolai, 5 - angolo via Savorgnana
33100 Udine

INFORMAZIONI

email info@euritmica.it
tel +39.0432.1744261

disposizione_loghisito