TICKETS

COVID 19
INFO

Accesso
ai concerti

14 gennaio 2022, ore 20.45
EDOARDO DE ANGELIS e MICHELE ASCOLESE “IL CANTAUTORE NECESSARIO
EDOARDO DE ANGELIS, voce, chitarra  / MICHELE ASCOLESE, chitarre, bouzouki, percussioni
Teatro Pasolini Cervignano del Friuli
Stagione Musica 2021/2022 a cura di Euritmica

Edoardo De Angelis muove i suoi primi passi nella musica al Folkstudio di Roma, accanto ai grandi della musica popolare: Rosa Balistreri, Caterina Bueno, Giovanna Marini, Otello Profazio. Insieme agli altri “giovanissimi” del Folkstudio, De Gregori, Venditti, Gaetano, ha conosciuto la canzone d’autore ascoltando Tenco, De André, Gaber, Endrigo, Jannacci. Michele Ascolese, cresciuto con la musica e per la musica, ha collaborato con molti protagonisti del cantautorato, primo tra tutti, per molti anni, Fabrizio De André. Edoardo e Michele hanno realizzato insieme un album, “Il Cantautore Necessario”, con la produzione artistica di Francesco De Gregori – che in due brani canta e suona l’armonica – dedicato alla grande canzone d’autore italiana che ha accompagnato la nostra vita, lasciando una traccia importante nella storia sociale e culturale del nostro Paese.

14 gennaio 21, ore 20.45
EDOARDO DE ANGELIS e MICHELE ASCOLESE – “IL CANTAUTORE NECESSARIO”
intero € 15 / ridotto convenzionato € 12 / studenti € 8

Abbonamenti Musica a Cervignano e Omnibus Musica+Teatro+Danza
intero € 120 / ridotto convenzionato € 90 / studenti € 50
Omnibus (9 spettacoli teatro + 8 musica + 2 ad ingresso libero) € 170

Biglietti singoli Online sul circuito Vivaticket
Abbonamenti e biglietti alla biglietteria del Teatro Pasolini
Cervignano, Piazza Indipendenza 34
tel. +39 0431 370273 fax +39 0431 370591 – biglietteria@teatropasolini.it
ufficio abbonamenti: tel. 0431 370273
martedì, mercoledì, venerdì ore 16.00 – 18.00
giovedì e sabato ore 10.00 – 12.00
Info www.euritmica.itwww.teatropasolini.ittickets@euritmica.it

In ottemperanza alle disposizioni vigenti (Decreto-Legge del 23 luglio 2021, n. 105), dal 6 agosto 2021 per accedere in Teatro sarà
necessario esibire la certificazione verde COVID-19 (Green pass), in versione cartacea o digitale.