TICKETS
L'evento inizia tra:

copertina-evento

AEHAM AHMAD &
CORNELIUS HUMMEL

Venerdì

12

Luglio

2024

19:00

Venerdì

12

Luglio

2024

19:00

icona luogo

Spazio35 - Via Caterina Percoto, 6 - UDINE

icona ingresso

Ingresso libero

INFO
BIGLIETTI
MAPPA
PERSONE
CON DISABILITÀ
GALLERY
VIDEO
AUDIO

Info

Udin&Jazz

AEHAM AHMAD & CORNELIUS HUMMEL

concerto introdotto da un incontro con Aeham Ahmad

Venerdì 12 luglio 2024
ore 19:00 – Udine, Spazio 35

Aeham Ahmad | pianoforte
Cornelius Hummel | violoncello


L’immagine del pianista che suonava in mezzo alle macerie di Yarmouk, in Siria, è di quelle che sono rimaste impresse nella memoria in questi anni a dir poco difficili. Un piccolo esempio, forse, di come la musica sia sempre presente, anche nei momenti più tragici.

Aeham Ahmad, che a Udin&Jazz si esibirà assieme al violoncellista tedesco Cornelius Hummel, è cresciuto come rifugiato palestinese nel campo profughi siriano di Yarmouk a Damasco. A cinque anni ha imparato a suonare il pianoforte, prima al Conservatorio e poi all’Università. Mentre la popolazione di Yarmouk durante la guerra civile crollava da 150 mila a 16 mila persone a causa di guerra, assedio e carestia, lui trasportava il suo pianoforte su un rimorchio, suonando per le strade e in luoghi pubblici. I video di queste esibizioni, spesso con un pubblico composto in gran parte da bambini, sono stati condivisi sui social network e la sua storia ha fatto così il giro del mondo. Quel pianoforte è stato distrutto nell’aprile 2015, bruciato dall’Isis, quando i combattenti dello Stato islamico hanno invaso il campo profughi.

Ahmad ha dovuto lasciare la sua casa e ha attraversato la rotta balcanica per andare in Germania, dove ha ricevuto il Premio Internazionale Beethoven per i diritti umani, la pace, la libertà, la riduzione della povertà e l’inclusione. La sua autobiografia “Und die Vögel werden singen” (in Italia “Il pianista di Yarmouk”, uscito per La nave di Teseo) è stata pubblicata nel 2017: sono 350 pagine di storie di morte e miseria che si intrecciano ad atti di resistenza, una costante sin dalla sua nascita.

Biglietti

Ingresso libero


Free entry

Mappa

icona luogo

Spazio35 - Via Caterina Percoto, 6 - UDINE

Persone con disabilità

Evento accessibile a tutti


Full access to everyone

Video

Audio