TICKETS

COVID 19
INFO

Accesso
ai concerti

Teatro Pasolini Cervignano del Friuli
Stagione Musica 2022-2023 a cura di Euritmica


8 febbraio 2023, ore 20.45
TRIESTE EARLY JAZZ ORCHESTRA “THE DUKE: UN MITO DI NOME ELLINGTON”
Direzione: Mo. Tom Hmeljak
Voci: Paolo Venier, crooner + Sophisticated Sisters: Jasna Gornik, Rosa Mussin, Sara Roversi
Nevio Zaninotto, sax tenore, sax soprano, clarinetto / Elias Faccio, sax alto, sax baritono, clarinetto / Lorenzo Marcolina, sax alto, clarinetto / Nicola Mansutti, violino / Roberto Santagati, tromba / Andrej Strekelj, tromba / Matija Mlakar, trombone / Daniele Spano, tuba / Giulio Scaramella, pianoforte / Tiziano Bole, banjo / Pietro Sponton, batteria / Movimenti coreografici: Greta Rizzotti

In Italia non esistono altre orchestre oltre alla TEJO che affrontino il repertorio jazz degli anni ’20 e ’30 con un approccio filologico e avvalendosi di partiture originali. Esistono varie big band che, però, eseguono brani più recenti ( da Glenn Miller fino agli anni, ’70-’80 ) utilizzando partiture arrangiate ad hoc per l’organico strumentale che conta, di solito, dai 15 ai 18 elementi. La TEJO, invece, è una proto-bigband di solo 11 esecutori che presenta esclusivamente partiture originali d’epoca.

A livello internazionale, europeo ed extraeuropeo, progetti di questo genere si contano sulle dita di una mano e la TEJO contribuisce a conservare un genere musicale realmente a rischio di estinzione. Il progetto  Ellington  costituisce la naturale prosecuzione della traiettoria di ricerca musicologica e filologica intrapresa da sempre dalla TEJO, durante l’intera sua attività pluridecennale.

Anche per Ellington ci si avvale delle rare partiture originali dell’epoca, ottenute attraverso trattative con collezionisti privati sparsi in tutto il mondo. Dopo aver fondato il nucleo storico del proprio repertorio sui Ruggenti Anni ’20 e sul celebre locale di Harlem “Cotton Club”, appariva d’obbligo omaggiare colui che viene considerato il più grande  compositore e bandleader dell’intera storia del jazz, e i cui primi importanti concerti cominciarono proprio al Cotton Club, nel 1927, per proseguire, senza interruzione, sempre al Cotton Club , fino al 1930.

L’orchestra si avvale del suo storico crooner, Paolo Venier, affiancato dalle Sophisticated Sisters, un trio vocale femminile d’eccezione, composto dalle giovani e talentuose cantanti Jasna Gornik, Rosa Mussin e Sara Roversi. L’orchestra è diretta dal Mo. Tom Hmeljak e i movimenti coreografici sono eseguiti da Greta Rizzotti, diplomata alla Escuela Luthier di Barcellona, centro europeo di tiptap.

Teatro Pasolini Cervignano del Friuli
Stagione Musica 2022-2023 a cura di Euritmica
8 febbraio 2023, ore 20.45
TRIESTE EARLY JAZZ ORCHESTRA “THE DUKE: UN MITO DI NOME ELLINGTON”
intero € 15 / ridotto convenzionato € 12 / studenti € 8

Abbonamenti:
Musica intero € 124 / ridotto convenzionato € 96 / studenti € 62
Omnibus (8 spettacoli teatro + 8 musica + 1 teatro/musica) € 175
Biglietti singoli Online sul circuito Vivaticket

Abbonamenti e biglietti
Biglietteria del Teatro Pasolini
Cervignano, Piazza Indipendenza 34
tel. +39 0431 370273 – biglietteria@teatropasolini.it / www.teatropasolini.it
ufficio abbonamenti: tel. 0431 370273
martedì, mercoledì, venerdì ore 16.00 – 18.00
giovedì e sabato ore 10.00 – 12.00

Persone con disabilità

È prevista l’emissione di un biglietto ridotto.
Per gli spettatori con deficit motori necessitati all’uso della sedia a rotelle, le sale teatrali dispongono di postazioni in platea (in numero variabile).
Agli accompagnatori che assistono persone diversamente abili viene riconosciuto l’ingresso omaggio.

Per procedere con la prenotazione scrivere una mail a: biglietteria@teatropasolini.it o tickets@euritmica.it